Menu
Attività Sociali

Attività Sociali

Lo Sporting Club San Severo non è solo Sport.

Da sempre, nei suoi oltre 40 anni di storia, questo paradiso nel verde è anche luogo di divertimento e svago.

La vita del circolo e dei tanti soci che abitualmente lo frequentano, è scandita da eventi di ogni genere perchè lo Sporting San Severo non è un luogo qualunque, ma è il contesto giusto dove socializzare, incontrarsi, rilassarsi e svagarsi.

Lo Sporting Club San Severo, nella sua lunga e gloriosa vita è cresciuto non solo nei numeri, nelle attrattive e nelle potenzialità, ma anche nel prestigio.

Sono in itinere nuovi ed interessanti progetti proiettati sicuramente a rendere il Club ancora più funzionale, accogliente, elegante ed esclusivo.

Oltre ad incentivare la pratica dello sport, lo Sporting Club è anche un punto di riferimento per la città di San Severo quale fulcro organizzatore di manifestazioni a carattere artistico e culturale.

Lo Sporting, da sempre pone le sue motivazioni per aprirsi verso l’esterno grazie ad una serie di attività di aggregazione che sono servite a costruire un gruppo unito ed affiatato.

Le Feste danzanti sui bordi della piscina, che da giugno a settembre riempiono le calde sere d’estate, sono sì divertimento, ma anche un modo per mantenere sempre vivo un circolo di tale bellezza e dinamismo.

I viaggi (settimane bianche, week end, gite fuori porta) rappresentano la continuità anche al di fuori dal circolo dello spirito di amicizia che regna all’interno del sodalizio;

Il bivacco, festa sociale in concomitanza della festa patronale, vede riuniti centinaia di soci, dapprima attorno ad un focone ora davanti a tavolate piene di squisite prelibatezze;

Il cabaret, appuntamento fisso del circolo, seguito con simpatia ed interesse da tanti soci, vede avvicendarsi personaggi di assoluto spessore tra i quali ricordiamo…. Cirilli, Caiazzo, Marsiglia, Mannino, Nduccio, Olivieri, Banfi, Scimemi, Liponello.

Il Campo Estivo è appuntamento post scolastico di tanti ragazzi per settimane full-immersion nello sport e nella natura.

Tornei sociali di tennis, partite di calcetto, tornei di burraco, torneo di Bridge… ed inoltre sfide mangerecce dinnanzi a scoppiettanti barbecue.

Non trascuriamo proprio nessuno, “zona di pace” per i più attempati e “paese dei balocchi” per i più piccini.

Sottoscrivi questo feed RSS

Crescere Insieme ... tra Gioco e Sport!

CRESCERE INSIEME ... TRA GIOCO E SPORT !

PROGRAMMA ATTIVITA'

10 NOVEMBRE 2018

Festa di presentazione PROGETTO “CRESCERE INSIEME TRA GIOCO E SPORT ” e suddivisione in gruppi:

  • GRUPPO 1: bambine e bambini dai 2/3 anni ai 5/6 anni
  • GRUPPO 2: ragazzi dai 7 anni ai 10/11 anni
  • GRUPPO 3: ragazze dai 7 anni ai 10/11 anni

Una volta divisi i gruppi, IL GRUPPO 1 e 3 rimarranno in palazzina per fare attività di baby dance e il GRUPPO 2 fara’ conoscere ad ANTONIO gli spazi dove si potranno svolgere i vari tornei.

24 NOVEMBRE 2018

GRUPPO 1 e 3: “GYMGIOCANDO” (giochi di ginnastica). 

GRUPPO 2: *TORNEO di PLAYSTATION o WII o GIOCHI DA TAVOLA (RISIKO o MONOPOLI). Ovviamente se il tempo permette e se i bimbi si coprono bene si puo’ andare a giocare per le prime 2 ore fuori a calcio o basket. 

*abbiamo bigogno che qualche mamma si offra volontaria a portare la wii o la playstation e consegnandola ad Antonio che ne avra’ cura fino a fine giornata

15 DICEMBRE 2018 FESTA degli AUGURI allo SPORTING ci sara’ Francesca dalle 21.00 ad intrattenere i bimbi

16 DICEMBRE 2018

GRUPPO 1 e 3: “Realizziamo insieme i lavoretti di NATALE” per preparare degli addobbi da appendere ai nostri alberi.

GRUPPO 2: PERCORSI o PREPARAZIONE ATLETICA. 

21 DICEMBRE 2018

FESTA DI NATALE CON PROIEZIONE FILM E POP CORN.TUTTI INSIEME. 

Come film si pensava a MAMMA HO PERSO L’AEREO (film CULT) o va bene qualsiasi altra cosa. Si accettano consigli

TOMBOLATA tutti insieme

12 GENNAIO 2019

GRUPPO 1: prepariamo insieme il NUTELLA PARTY + giochi vari. 

GRUPPO 2 e 3: TORNEI sportivi  di vario genere  e poi tutti a mangiar Nutella !!!

 

Abbonamento 5 incontri € 20.00 iscrizioni entro il primo incontro (10 novembre) in segreteria

IL PROGETTO PARTIRA' e CONTINUERA' CON UN MINIMO DI 12 BAMBINI (per il Baby Club) e 8 RAGAZZI (per lo Junior Club)

Le giornate possono essere suscettibili di modifiche per motivi organizzativi

 

 

Leggi tutto...

Scuola di Ballo di Coppia

Lo Sporting Club in collaborazione con i maestri di ballo

CARMINE E GRAZIA MUMMOLO

organizza un corso di

BALLO DI COPPIA - CARAIBICO - TANGO ARGENTINO

che si terrà tutti i sabato pomeriggio a partire dal 06 ottobre.

Ecco tutti i dettagli:

Ore 17.00 - 18.30  1° Turno 

Ore 18.30 - 20.00 2° Turno.

Costo € 25.00/coppia per mese.

Il corso partirà con minimo di 6 coppie per turno.

Iscrizioni entro il 02 ottobre

 

 

Leggi tutto...

IL BOSS E' IMMORTALE

SPORTING CLUB SAN SEVERO – SABATO 22 SETTEMBRE LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI MASSIMO NAVA “IL BOSS E’ IMMORTALE”

Prestigioso evento culturale in programma negli eleganti giardini dello Sporting Club San Severo. Sabato 22 settembre, alle ore 20,00, si terrà la presentazione del libro IL BOSS E’ IMMORTALE – Libri Mondadori – scritto da Massimo Nava. Dialoga con l’autore il concittadino Enzo Verrengia, scrittore, giornalista, firma autorevole di tanti quotidiano e periodici, assai noto ed apprezzato negli ambienti di respiro culturale. Presenzieranno il Presidente dello Sporting Club Ciro de Letteriis ed il consigliere delegato alle attività culturali Raffaella La Donna. SARA POSSIBILE ACQUISTARE COPIE AUTOGRAFATE DALL’AUTORE IN COLLABORAZIONE CON LA STORICA CARTOLIBRERIA NOTARANGELO ANTONIO

IL BOSS E’ IMMORTALE - Dopo il successo nelle indagini sul traffico di opere d'arte, l'ispettore Bernard Bastiani, francese con origini italiane, è stato promosso a Lione all'Interpol, sezione Tutela internazionale del patrimonio artistico. Viene presto contattato dal colonnello Gagliano per indagare su un furto misterioso, che ha qualche elemento in comune con un sequestro. Lisa Miller, figliastra di Anastasio, ultimo discendente della casata dei principi di Sansevero - consiglieri del Regno di Napoli al tempo dei Borboni -, è stata rapita fuori dall'Università Federico II. Dalla Cappella Sansevero, dove è custodito il famoso Cristo velato, è stata sottratta una macchina anatomica, un corpo di donna perfettamente conservato con arti, viscere e vene, realizzata dall'antenato del principe di Sansevero, un esorcista massone che aveva condotto studi ed esperimenti nella convinzione di poter conquistare l'immortalità. Chi è il responsabile del reato? Si tratta di un furto su commissione? E cosa hanno in comune la macchina anatomica e il sequestro della ragazza? Nella cappella ci sono lavori in corso, gestiti da strani operai. L'intrigo s'infittisce e l'ispettore Bastiani, insieme al colonnello Gagliano, sprofonda nell'impero della camorra aggirandosi per i bassifondi di Napoli, che tanto gli ricordano la sua Marsiglia.

Massimo Nava è editorialista del "Corriere della Sera" da Parigi, dopo essere stato inviato speciale e corrispondente di guerra. Ha pubblicato Germania Germania (Mondadori, 1990) sulla caduta del Muro di Berlino, Carovane d'Europa (Rizzoli, 1992), Kosovo c'ero anch'io (Rizzoli, 1999), Miloševic, la tragedia di un popolo (Rizzoli, 2000), Imputato Miloševic (Fazi, 2002), Vittime, storie di guerra sul fronte della pace (Fazi, 2005), Sarkozy l'uomo di ferro (Einaudi, 2007). Nel 2009 ha pubblicato il romanzo La gloria è il sole dei morti (Ponte alle Grazie). Nel 2010, per Rizzoli, Il garibaldino che fece il "Corriere della Sera", sulla vita di Eugenio Torelli Viollier, fondatore del "Corriere". Nel 2014 è uscito per Mondadori Infinito amore, la passione segreta di Napoleone, nel 2016 Il mercante di quadri scomparsi, la prima indagine dell'ispettore Bastiani.

San Severo, 18 settembre 2018                                       Il Presidente

                                                                                   CIRO DE LETTERIIS

 

Leggi tutto...