Menu

LO SC SAN SEVERO IN CAMPO A TRANI

 

 TENNIS –LO SPORTING CLUB SAN SEVERO DI SCENA A TRANI NELLE FINALI REGIONALI

DEL CAMPIONATO INVERNALE DI QUARTA CATEGORIA

 

Comincia domenica prossima l’avventura della squadra maschile dello Sporting Club Severo nelle finali del campionato invernale di quarta categoria.

I ragazzi sanseveresi hanno vinto la fase provinciale  e guadagnato l’accesso alla fase regionale. La squadra, bene amalgamata ed equilibrata, è composta dal capitano Fabio Marasco, quindi Gianluigi Olivieri, Pierangelo Caccavelli, Giulio Di Lullo ed Emanuele Ercole. Domenica lo Sporting Club gioca in trasferta di scena a Trani. E’ la prima partita di una fase ad eliminazione diretta. Si giocano gli ottavi di finale. Chi vince si qualifica per i quarti, chi perde è eliminato. All’appuntamento sono giunte le migliori sedici squadre della Puglia.

Andiamo con moderato ottimismo a Trani a giocarci le nostre possibilità – dichiara il presidente Ciro De Letteriis – certo non conosciamo bene i nostri avversari, rispetto ai quali nutriamo grande rispetto, ma siamo convinti di avere una buona squadra, con giocatori che si impegnano sempre al massimo”.

San Severo, 17 gennaio 2018                             Il Presidente

                                                                           prof. Ciro de Letteriis

 

Lo Sporting si qualifica alle fasi regionali

 

TENNIS – LO SPORTING CLUB SAN SEVERO SI QUALIFICA ALLA FASE REGIONALE DEL CAMPIONATO INVERNALE DI 4^ CATEGORIA

 

La squadra dello Sporting Club si è qualificata alla fase regionale del campionato invernale di 4^ categoria. Un grande risultato ottenuto con merito contro squadre forti. La compagine sanseverese era composta da: Fabio Marasco (4.1 Capitano), Gigi Olivieri (4.1 )

Pierangelo Caccavelli (42), Giulio Di Lullo (42), Emanuele Ercole (Nc).

La squadra sanseverese, dopo una falsa partenza con la sconfitta contro il T.C. Torremaggiore, ha vinto tutti gli altri incontri intersociali disputati guadagnando cosi di diritto l’accesso alle fasi regionali. La qualificazione ed il primo posto è giunta grazie alla vittoria in trasferta ottenuta a Foggia contro il T.C. Foggia “A” domenica scorsa.  Questi i risultati:

Giulio Di Lullo Vs Marino 6/3 – 3/6 – 10/7

Pierangelo Caccavelli Vs Menduni 1/6 - 2/6

Doppio Decisivo: Marasco-Di Lullo vs Trinastich-Maddama 7/5 7/6

La fase regionale avrà inizio nel prossimo mese di gennaio e vedrà la partecipazione di altre dodici squadre provenienti dalle altre province pugliesi. “Un ottimo risultato per la nostra squadra” dice Antonello Del Sordo ds dello Sporting “adesso i nostri allievi dovranno allenarsi duramente anche durante queste festività per farsi trovare pronti a gennaio quando partirà la seconda fase di questo importante campionato a squadre” conclude Del Sordo.

 

                                                                                              Il Presidente

                                                                                      prof. Ciro de Letteriis

 

TORNEO DI BILIARDO - I RISULTATI -

 

Si è appena concluso il 2° TORNEO SOCIALE DI BILIARDO fortemente voluto dalla direzione del Club e da alcuni Soci appassionati delle geometrie del tavolo verde.

Si sono sfidati 16 Soci di ogni età ed hanno dato vita a entusiasmanti incontri vinti o persi all'ultimo tiro. Ben 63 partite per decretare il vincitore della seconda edizione del Torneo.

Ecco una breve crono-storia del Torneo.

Gli iscritti, dapprima divisi in due gironi, (Verde e Blu i colori sociali dello Sporting) hanno sfoderato prestazioni eccellenti con vittorie e sconfitte a sorpresa. Questo mix di risultati, a volte davvero incredibili, ha permesso di appassionare tutti a questo Sport, tant'è vero che agli incontri erano sempre presenti tanti spettatori che con il fiato sospeso erano in attesa di conoscere il vincitore della sfida.

Per il Girone VERDE si sono qualificati i Soci VALERIO ESPEDITO, MAGHERNINO ANTONIO, ANTONELLO DEL SORDO e PIETRO MAROTTA che dopo sfide all’ultimo tiro hanno avuto la meglio sugli altri componenti del girone ENZO DE FILIPPIS, NICOLA MARCOLINI, ANTONIO CAPILLO e ANTONIO BICCARI. Per il girone BLU i qualificati sono stati OLIVIERI GIANLUIGI, ENNIO MARTIGNETTI, CIRO MANCINI e CONGA LUCIO ai danni dei pur combattivi ANTONIO LA TORRE (già vincitore dell’edizione 2016) LUIGI MARCHITTO, MATTEO IANTOSCHI e LUIGI REGINA.

Questi otto giocatori qualificati, inseriti in un tabellone ad eliminazione diretta, hanno disputato i quarti di finale regalando, al numeroso pubblico di appassionati presente, colpi spettacolari e traiettorie impossibili.  Ecco le prime sorprese; Valerio Espedito, tradisce le aspettative e nella gara secca cede il passo a Lucio Conga, mentre il finalista dell’edizione 2016 Antonio Maghernino si arrende a Ciro Mancini che dimostra di conoscere bene pregi e difetti del tavolo verde dello Sporting.

Semifinali al cardiopalma ovvero da una parte OLIVIERI vince contro MANCINI e nell'altra semifinale un pur carico LUCIO CONGA, rinfrancato dalla vittoria nei quarti di finale, esce sconfitto in un incontro mozzafiato con ENNIO MARTIGNETTI.

Finale dunque MARTIGNETTI - OLIVIERI. La tensione si taglia con il coltello, anche tra i numerosi spettatori presenti in attesa di vedere bei colpi e soprattutto di gustare la cena successiva. MARTIGNETTI nella prima partita non tradisce le attese e vince l'"italiana". OLIVIERI dal canto suo non si da per vinto e nel secondo mach sfodera una calma che gli permette di ragionare su ogni tiro mettendo in difficoltà l'avversario ed aggiudicandosi la "goriziana". La partita decisiva... 100 punti separano i giocatori dalla vittoria finale. I colpi sono sempre più studiati. Chiunque perda uscirà a testa alta dalla sala. OLIVIERI riesce a gestire meglio la tensione e nonostante uno svantaggio iniziale si aggiudica l'ultima partita e l'intero torneo.

La cerimonia di premiazione accompagnata da un rinfresco è stata davvero un modo per sorridere e per discutere animatamente dei mach vinti o persi all'ultimo tiro. 

Complimenti dunque a Gigi che dopo circa un anno di avvicinamento a questo sport, e grazie ad una naturale propensione al gioco in genere ed alla competizione, la spunta su tutti i partecipanti. Complimenti a tutti i giocatori che hanno saputo mettere in campo sano agonismo e colpi sorprendenti o che si sono messi a disposizione degli amici per arbitrare i mach.

Questo torneo è stato soprattutto un modo efficace di vedere al Club tanti soci e speriamo sia strumento per far appassionare tutti  a questo sport che fa parte della storia del nostro Circolo. La direzione sportiva dal canto suo cercherà sempre di alimentare l’entusiasmo per questa disciplina come già fatto con l’invito allo Sporting del Pluricampione del Mondo CARLO CIFALA’ avvenuta proprio durante il Torneo.

La terza edizione di questo grande torneo si terrà nel 2018, intanto ricordiamo che la sala biliardo è sempre a disposizione e che tutte le sere sono presenti al Circolo numerosi Soci che aspettano nuovi partner da sfidare. Subito dopo le festività partirà un corso di biliardo per principianti e/o esperti. Il corso prevede 6 lezioni da n.2 ore ciascuna con un numero massimo di 3 partecipanti a gruppo per ulteriori info e per iscrizioni rivolgersi in segreteria. 

 

La segreteria del Club