Menu

RACCHETTE DI CLASSE 2018 - SI PARTE PER ROMA!

TENNIS – LO SPORTING CLUB SAN SEVERO GUIDA I RAGAZZI DELL’I.C. PALMIERI-SAN GIOVANNI BOSCO ALLE FINALI NAZIONALE DEL PROGETTO “RACCHETTE DI CLASSE”

  

Ancora un importante riconoscimento per lo Sporting Club San Severo, nell’ambito del progetto “Racchette di Classe”, che ha visto protagonista la SAT (Scuola Addestramento Tennis) dello Sporting guidata dal Maestro Gino Fiordelisi con il Maestro Arcangelo Consalvo e l’istruttore Fabio Marasco.

Gli alunni della Scuola Primaria dell’I.C. “G. Palmieri-San Giovanni Bosco” di San Severo, allenati da Fabio Marasco, hanno superato le selezioni provinciali ed hanno conquistato la qualificazione alle finali nazionali che si giocheranno al Foro Italico nella settimana successiva gli Internazionali d’Italia.

Per la fase cittadina lo Sporting ha coinvolto due scuole: l’ISTITUTO COMPRENSIVO PALMIERI SAN GIOVANNI BOSCO e la SCUOLA PARITARIA SACRAMENTINE DI BERGAMO con ben 180 ragazzi partecipanti. Per la successiva fase provinciale ogni club ha selezionato 4 allievi, due maschietti e due femminucce di ogni istituto coinvolto: a questa fase hanno partecipato tutti gli allievi selezionati delle scuole coinvolte, ben sette nella provincia di Foggia provenienti, oltre che da San Severo, anche da Foggia, Torremaggiore, Cerignola e Manfredonia. La delegazione della Palmieri – San Giovanni Bosco, dopo una articolata fase preliminare, ha battuto in finale gli allievi dell’Istituto Marcelline di Foggia.

Lo Sporting Club desidera ringraziare pubblicamente il dirigente scolastico dell’I.C. prof.ssa Francesca Chiechi che ha fortemente voluto e sostenuto questo progetto unitamente alla responsabile del progetto per la scuola Michela Gravina, oltre che l’istruttore Fabio Marasco, che con impegno e professionalità ha seguito e preparato i bambini che si sono qualificati per la fase nazionale che sono Martina Dino, Samuele Rossetti, Alberto Mancino, Simona Mariuzzo.

 

San Severo, 11 aprile 2018                                      

 

                                                                              Il Presidente

                                                                         Prof. Ciro de Letteriis

 

1° GRAND PRIX di BILIARDO - RISULTATI -

E’ un architetto a vincere la prima edizione del GRAND PRIX SOCIALE di biliardo. Il mini torneo che ha coinvolto per due settimane una ventina di Soci, tra i quali alcuni nuovi giocatori reduci dal Corso di avviamento al gioco del Biliardo, si è concluso ieri con una finale che ha visto di fronte due tra i giocatori più in forma dello Sporting: Ennio Martignetti e Ciro Mancini; ma andiamo con ordine.

I giocatori, divisi in mini gironi da tre si sono sfidati in partite che hanno regalato davvero tante emozioni e sorprese. Dopo i primi giorni di gara i primi verdetti; il più eclatante è la sconfitta  del campione in carica del Torneo Sociale Gigi Olivieri ad opera di Antonio Maghernino in splendida forma. Si capisce che questa nuova formula adottata per il Grand Prix mette in seria discussione tutte le certezze dei giocatori.

Dunque dalla fase a gironi si qualificano CIRO MANCINI, LUCIO CONGA, ANTONELLO DEL SORDO, ENNIO MARTIGNETTI, ANTONIO MAGHERNINO, ESPEDITO VALERIO, ENZO DE FILIPPIS e per differenza punti su Pietro Marotta, l’ultimo a qualificarsi è LUIGI CARRIERO.  Dopo i sorteggi, i quarti di finale vanno secondo pronostico anche se alcune sfide come quella tra LUCIO CONGA e CIRO MANCINI si sono concluse con vittorie per una manciata di punti.

Semifinali DEL SORDO vs MANCINI - MARTIGNETTI vs DE FILIPPIS davvero splendide. MANCINI si impone su un promettente DEL SORDO con il risultato di 3-1 mentre nell’altra semifinale ENNIO MARTIGNETTI riesce a spuntarla su ENZO DE FILIPPIS in un incontro davvero entusiasmante durato più di due ore e conclusosi con il risultato di 3-2.

Finale dunque MARTIGNETTI vs MANCINI. Nei primi due round Mancini sfodera la sua calma e la sua precisione e si porta sul 2-0; in seguito Martignetti, mette in campo tutta la sua esperienza e si aggiudica il terzo ed il quarto round. Ultimo interminabile round, quello che decreterà il vincitore del GRAND PRIX. Alla presenza di molti Soci ansiosi di vedere come va a finire, l’architetto MANCINI resta impassibile all’emozione, non sbaglia una palla e davvero contro ogni pronostico vince meritando l’applauso di tutti i Soci presenti e di tutto lo Sporting.

Queste manifestazioni – dice il DS Antonello Del Sordo – servono ad appassionare ancor di più i Soci a questa disciplina che allo Sporting sta davvero prendendo piede soprattutto dopo i corsi di avvicinamento e perfezionamento organizzati nei mesi scorsi. La Direzione Sportiva si augura che il movimento dei Soci attorno al tavolo verde del Biliardo continui e cresca sempre più. Ad Maiora – Conclude Del Sordo.

UN LIBRO PER L'AFRICA

Venerdì 06 aprile 2018, alle ore 19:00, presso lo Sporting Club, serata di solidarietà in favore di Missione Africa Onlus.
Agostino Trombetta e Luciano Ciavarella ci parleranno del loro libro di racconti DEI, AMORI, ELETTROTECNICI E CHEYENNE.
Una raccolta di racconti seri e semiseri, leggeri e divertenti, teneri e commoventi che ci permetterà di raccogliere fondi per il miglioramento della scolarità in alcuni villaggi del Benin e del Kenya.

Unitamente agli autori sarà presente Stefania Stocola che presenterà il libro.

“Ho sempre sostenuto che sono l’entusiasmo e la forza di volontà i motori del mondo intero e con entusiasmo e volontà ho deciso, insieme al mio amico Luciano Ciavarella, di soffiare nelle vele dell’Africa, convinto che, se saremo in molti a farlo, questa potrà finalmente salpare e solcare veloce i mari che da tanti anni l’attendono. Il soffio dei lettori potrà unirsi al mio se contribuiranno, con l’acquisto di questo volume, alla realizzazione dei progetti della Onlus Missione Africa di Torremaggiore”

1° GRAND PRIX DI BILIARDO

1° GRAND PRIX GORIZIANA

MODALITA’ “TUTTI DOPPI”

 

Lo Sporting Club San Severo, in collaborazione con alcuni Soci del Circolo organizza dal 22 marzo p.v. il PRIMO GRAND PRIX DI BILIARDO – MODALITA’ “TUTTI DOPPI” .Tutti i soci che intendono partecipare al torneo dovranno iscriversi in segreteria entro il 20 MARZO 2018 alle ore 16.00;  La quota di iscrizione è 10.00 Euro.

                                      

REGOLAMENTO

 

  • I partecipanti al torneo saranno divisi in gironi da tre; il numero dei gironi dipenderà dal numero degli iscritti.
  • Il primo componente di ogni girone sarà il giocatore con la classifica sociale più alta iscritto al torneo; definiti i primi giocatori di ogni girone si provvederà al sorteggio integrale per completare i gironi;
  • Sarà facoltà dell’organizzazione formare uno o più gironi da 4 giocatori in caso il numero dei giocatori iscritti non sia multiplo di tre;
  • Gli incontri si svolgeranno nel seguente modo: tutte le partite si svolgeranno alla goriziana a 500 punti con la modalità “TUTTI DOPPI” Nel caso di una partita pari ci sarà un terzo incontro con le stesse modalità.
  • Per ogni incontro vinto saranno assegnati:
    • Vittoria 2-0 = 3 punti a chi vince e 0 punti a chi perde
    • Vittoria 2-1 = 2 punti a chi vince e 1 punto a chi perde

     Nella fase a gironi in caso di parità punti, verrà considerato prima la differenza incontri poi la differenza punti.

    Prima di ogni partita i giocatori tirano l’acchitto, chi vince sceglie il colore della biglia ed inizia (quindi inizierà anche nell’eventuale bella).

  • Ogni girone si concluderà in un solo pomeriggio di gioco e le date per la disputa dei gironi saranno le seguenti:
    • 22 marzo dalle 18.30
    • 23 marzo dalle 18.30
    • 24 marzo dalle 18.30
    • 25 marzo dalle 18.30
    • 26 marzo dalle 18.30

   Eventuali partite non disputate causa indisponibilità dovranno essere recuperate OBBLIGATORIAMENTE entro la fine della fase a gironi (previa comunicazione in segreteria degli orari di gioco) pena la perdita a tavolino dell’incontro.

  • Al termine di tutti gli incontri della fase a gironi verranno disputate le fasi finali ad eliminazione diretta a cui accederanno solo i primi 8 giocatori (tutti i primi ed eventualmente i migliori secondi)
  • I quarti di finale saranno disputati con le stesse modalità della fase a gironi le semifinali e la finale verranno disputata al meglio delle 3 partite su 5 nei seguenti giorni:
    • 27 marzo dalle 17.00
    • 28 marzo dalle 18.30
    • 30 marzo dalle 18.30
  • Dopo la finale ci sarà la premiazione dei vincitori e un piccolo rinfresco per tutti i partecipanti.
  • L'organizzazione del torneo sarà curata dalla segreteria del Circolo che provvederà a stilare un calendario degli incontri.
  • La classifica del GRAND PRIX, non modificherà la classifica sociale
  • Per tutto quello non previsto dal presente regolamento, valgono le regole federali (che saranno affisse nella sala biliardo) e comunque le decisioni saranno affidate all’organizzazione del torneo ad insindacabile giudizio dei partecipanti.