Menu

L'importanza dell'Attività fisica nel Tennis

Il tennis moderno, si sa, è diventato uno sport dove il fattore fisico e la capacità atletica sono diventati preponderanti anche a livello più basso. La preparazione fisica, è diventata ormai fondamentale a prescindere dal livello e dall’età dell’atleta e parte integrante dell’allenamento del tennista utile sia per sviluppare le capacità motorie e sia per acquisire quelle competenze motorie che andranno a costituire il presupposto per la creazione della prestazione sportiva a lungo termine.

Una buona preparazione atletica aumenta notevolmente la possibilità di arrivare sulla palla quell'attimo prima che può fare la differenza tra un colpo vincente ed un errore non forzato, permettendo all’atleta di essere più lucido e reattivo quando, nelle fasi cruciali di un terzo set, si deve avere quel briciolo di fiato in più rispetto all’avversario per portare a casa il match...

Avere un fisico preparato e scattante è diventato molto importante per riuscire a ottenere il meglio di sè. Le attuali racchette, infatti, consentono a chiunque di giocare colpi potenti e veloci e per questo motivo l’organismo dev’essere allenato  a sopportare i continui scatti necessari per raggiungere la pallina. 

Alla luce di queste iniziali considerazioni occorre sottolineare tutti gli aspetti che rendono la preparazione fisica parte fondamentale dell’allenamento tennistico:

  • Creare un’ampia base motoria adottando il principio della Multilateralità (Hucklekemkes J., 2012), principio della preparazione che indica un completo sviluppo delle funzioni di base e può, pertanto, consentire di eliminare le li­mitazioni del potenziale motorio che una specializzazione prematura può provocare, e il principio della Polivalenza cioè dalla necessità che l’attività fisica non costituisca principalmente un allenamento di specifici segmenti corporei ma che essa educhi utilizzando il movimento in senso ampio e distribuito (Vandoni M., Marin L., 2013)
  • Creare i presupposti della prestazione sportiva a lungo termine attraverso lo sviluppo delle capacità motorie[1] quali quelle coordinative (generali e speciali), condizionali (forza,velocità e resistenza) e mobilità articolare;
  • Prevenzione degli infortuni attraverso  esercizi Propriocettivi e di Core Stability: ricercando un adeguato sviluppo muscolare e una buona elasticità muscolare, creando un’adeguata coordinazione inta-muscolare, inter-muscolare e multiplanare si esegurà un lavoro preventivo e funzionale il più vicino possibile a quello di gara (Scelsi G., 2012);
  • Evitare il fenomeno del detraining che determina un decadimento della performance sportiva e comporta un declino della condizione fisiologica che si riscontra nel corso di periodi d’insufficienti stimoli allenanti. Il detraining si verifica in  coloro che praticano sport outdoor (all’aperto)  e non hanno la possibilità di compiere l’allenamento specifico per svariate sedute, a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Bisogna evitare assolutamente periodi di detraining superiori a 2 settimane poiché le modifiche metaboliche dopo questo periodo potrebbero diventare croniche e controindicate per la ripresa successiva dell’attività di allenamento (Sannicandro I., 2009).
  • Costruire corrette abitudini all’esercizio fisico da mantenere nell’intero arco della vita attraverso la costituzione da parte del preparatore di un clima motivazionale[2] orientato sulla competenza[3] che incidendo positivamente sull’autostima, sulla self-efficacy (auto efficacia percepita: percezione della propria capacità di saper svolgere con successo un compito), e sull’enjoyment (gradimento) delle attività fisiche, porti gli alunni di oggi, adulti di domani a vivere le attività fisiche con soddisfazione e piacere, integrandole in modo costante nella propria vita.

                                                                                                            

 

                                                                                                                      Il preparatore fisico F.I.T.

                                                                                                                    Prof.ssa Carafa Maria Teresa

 

 

 

 ____________________________________________________________________________________

[1] Le capacità motorie rappresentano i prerequisiti della prestazione. Nessuna capacità è allenabile nella stessa misura a  tutte le età,  esistono de i periodi più favorevoli al loro sviluppo definiti fasi sensibili. Le capacità motorie possono essere allenate con successo nell’arco della vita, ma non hanno la stessa plasticità cioè non possono essere svilupate allo stesso modo (Sannicandro I., 2009).

 [2] Il clima motivazionale è invece determinato dagli atteggiamenti e dai comportamenti dell’insegnante, in relazione alle aspettative che vengono espresse, alle sollecitazioni, ai riconoscimenti, alle caratteristiche ed alle modalità di valutazione.

[3] Il clima motivazionale  può essere orientato sulla competenza o sulla prestazione. In un clima orientato sulla competenza l’insegnante pone l’accento sui miglioramenti personali e sull’apprendimento di abilità, considerando gli errori come parte del processo di apprendimento, valorizzando l’impegno, riconoscendo e valutando i progressi individuali; gli alunni quindi pongono l’attenzione sullo sviluppo delle capacità personali e sull’apprendimento o il perfezionamento delle abilità. Come dimostrato dalle recenti ricerche di Bortoli et al. del 2009 promuovendo un clima motivazionale orientato sulla competenza migliorerebbero le risposte emotive adattive e si promuoverebbero nei propri allievi una serie di stati piacevoli, divertimento durante il processo di apprendimento, maggiore sforzo nel padroneggiare abilità e  perseveranza di fronte alle difficoltà.

  

BIBLIOGRAFIA

  • Bortoli L., Bertollo M., Robazza C., (2009), Dispositional goal orientations, motivational climate, and psychobiosocial states in youth sport, Personality and Individual Differences, 47 , 18–24;
  • Hucklekemkes J., Ecco come organizzare il vostro allenamento in palestra, Atleticastudi 1-2/2012, pg. 80-85;
  • Sannicandro I., Rischio di infortunio e preparazione atletica nel calcio: valutazione e strategie di prevenzione, Calzetti Mariucci, 2009;
  • Scelsi G., La forza come prevenzione negli sport di squadra a livello giovanile, Scienza & Sport, 2012, pg. 72-77;
  • Vandoni M., Marin L., Diamo peso alla salute. Programma di attività fisica per adolescenti obesi, Strenght & Conditioning, Anno II, n. 4, gen-apr 2013, pg 69-71.

 

 
Leggi tutto...

RIAPERTURA CLUB - REGOLAMENTO ACCESSO

Gentile Socio,

come probabilmente è a Tua conoscenza, il Presidente della Giunta della Regione Puglia, con ordinanza n. 221 del 6 maggio 2020, ha autorizzato, all’art. 3, lo svolgimento di tutti gli sport amatoriali ed individuali all’aria aperta, tra i quali il gioco del tennis e l’atletica, da praticare, in forma individuale, nel pieno rispetto delle regole sul distanziamento interpersonale di almeno 2 metri.

 Ai fini dello svolgimento di tali attività sportive di natura amatoriale, nel predetto art. 3 è altresì previsto che ciascun impianto, centro o circolo sportivo ha l’obbligo di garantire :

– la prenotazione a distanza dello spazio necessario, nonché il rispetto di turnazioni tali da impedire assembramenti o contatti, in violazione della distanza di sicurezza interpersonale di almeno 2 metri; ……

- l’inaccessibilità di tutte le parti comuni e di servizio (es. spogliatoi, bar, docce, sale), con il divieto assoluto di somministrare alimenti e bevande all’interno di tali impianti, centri, circoli sportivi”.

Nel successivo art. 4 della medesima ordinanza, ancora, è espressamente previsto che:

 “ la mancata osservanza degli obblighi della presente ordinanza comporterà le conseguenze sanzionatorie, come previste per legge, ai sensi dell’art.4 del d.l. 19\2020”.

Pertanto, con la presente siamo lieti di comunicarTi che, dalle ore 13,00 di domani 8 maggio 2020, lo Sporting Club riaprirà i battenti, limitatamente alle attività sportive del tennis e dell’atletica, da svolgersi nella osservanza, rigida e scrupolosa, delle prescrizioni di cui alla citata ordinanza 221\2020 e, dunque, secondo le regole qui di seguito riportate:

ATTIVITA’ TENNISTICA

1)- il gioco del tennis potrà svolgersi unicamente sui campi all’aperto e nella forma del “singolare”;

2)- l’attività tennistica è consentita solo ed esclusivamente agli iscritti negli elenchi sociali (soci effettivi e componenti il nucleo familiare, soci seniores, famiglie frequentatrici, frequentatori individuali, frequentatori tennis);

3)- in occasione di ogni ingresso al circolo verrà rilevata la temperatura a mezzo di termoscanner da parte del personale addetto  al quale dovrà essere, altresì, consegnata l’autocertificazione – scaricabile dal sito ed in ogni caso  allegata alla presente – attestante l’assenza di positività al Covid- 19 e la non sottoposizione alla misura della quarantena.

L’ingresso sarà vietato qualora dovesse essere registrata una temperatura corporea superiore ai 37,5° e\o in caso di mancata consegna dell’autocertificazione;

4)- poiché, come evidenziato in premessa,  l’ordinanza n.ro 221\2020 prescrive l’inaccessibilità degli spogliatoi, docce e sale, che pertanto resteranno chiusi, l’ingresso al circolo, permesso ai soli giocatori, è consentito solo ed esclusivamente 10 minuti prima dell’inizio dell’ora prenotata, così come l’uscita dovrà avvenire entro e non oltre i 10 minuti successivi al termine della medesima ora prenotata.

Al fine di monitorare l’entrata, come innanzi regolamentata, sarà disattivato l’uso del telecomando per il cancello posto all’ingresso, e per accedere all’interno del circolo occorrerà servirsi dell’apposito citofono, sì da comunicare il proprio nominativo e consentire al personale preposto di verificare l’inclusione dello stesso nell’elenco delle prenotazioni;

5)- essendo l’attività del tennis  consentita solo sui campi all’aperto, allo stato disponibili nel numero di 2 (quelli in terra rossa), ciascun socio potrà prenotare un’ora alla volta nella finestra temporale dei sette giorni successivi, e ciò al fine di consentire l’utilizzo dei campi a tutti gli aventi diritto.

Sempre in tale ottica (utilizzo da parte di tutti), viene ridotta da 18 ore a 6 ore successive, la possibilità di un’ulteriore prenotazione, già prevista dal sistema wansport, del campo eventualmente rimasto libero;

6)- su ciascun campo saranno posizionati dispensatori di gel disinfettante, così da premettere ai giocatori una costante pulizia ed igienizzazione delle mani in occasione di ogni cambio di campo che dovrà, rigorosamente, avvenire passando per i lati opposti.

 Alternativamente e sempre al fine di evitare contaminazioni, ciascun giocatore potrà indossare un guanto sulla mano non dominante, ovvero utilizzare palline contrassegnate, onde impedire un uso promiscuo delle stesse;

7)- le panchine verranno posizionate sui due lati opposti del campo, con divieto per i giocatori di utilizzare la medesima panchina;

8)- dovrà essere osservata rigidamente la massima puntualità nel lasciare il campo al termine dell’ora prenotata, al fine di consentire al personale addetto il rifacimento del campo e  l’attività di pulizia  delle panchine prima dell’ingresso dei giocatori dell’ora successiva;

ATTIVITA’ MOTORIE SPORTIVE  INDIVIDUALE (ES. JOGGING)

Ad esclusione dei frequentatori tennis, a tutti gli altri iscritti negli elenchi sociali, è possibile accedere al circolo per svolgere attività motoria sportiva individuale.

A tal fine occorrerà prenotarsi sulla piattaforma wansport, nel quadro dedicato, ovviamente senza alcun costo.

L’ingresso nel Circolo per lo svolgimento della attività motoria-sportiva anzidetta è consentito nel limite di un numero massimo di 8 persone per ora.

Ciascun socio avrà la possibilità di prenotare un’ora alla volta (non cumulabile con la prenotazione tennis) nella finestra temporale dei sette giorni successivi.

Per il resto (entrata, uscita e permanenza nel circolo) valgono le medesime regole già dettate per l’attività tennistica. 

Anche per l’attività motoria l’accesso è consentito solo ed esclusivamente al socio che dovrà svolgere detta attività, che, si ribadisce, potrà entrare non prima di 10 minuti dall’inizio dell’ora prenotata, ed uscire entro e non oltre i 10 minuti successivi al termine dell’ora prenotata.

----------------------------------------

Si ricorda l’obbligo di rispettare la distanza interpersonale di 2 metri nello svolgimento delle attività consentite nonché quello di indossare i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) sia all’atto dell’ingresso che al termine dell’attività praticata.

I minori di anni 18 che praticheranno le attività consentite dovranno essere accompagnati da un solo genitore il quale provvederà a sottoscrivere anche la relativa autocertificazione.

----------------------------------------

Le prescrizioni comportamentali innanzi indicate sono dirette ad evitare la diffusione del contagio da Covid-19, e pertanto si impone a tutti noi la loro rigorosa e scrupolosa osservanza a tutela del bene primario della salute.

Confidiamo, pertanto, (e ne siamo certi), nel buon senso e nella correttezza di tutti, ricordando che eventuali violazioni potrebbero comportare la sospensione dell’attività del circolo da parte delle competenti Autorità di vigilanza.

Resta fermo che, allorquando dovessero essere adottate, nel prosieguo, regole meno stringenti quanto allo svolgimento della vita sociale, si provvederà senza indugio, a darne piena e completa attuazione anche all’interno del nostro circolo.

San Severo 7 maggio 2020

 

                                                                  Il Consiglio di Amministrazione

 

 

 

Leggi tutto...

FJP: LO SPORTING CLUB SUGLI SCUDI

TENNIS – SI E’ CONCLUSO IL WINTER FIT JUNIOR PROGRAM: SPORTING CLUB SUGLI SCUDI !

 Si è appena conclusa la sessione invernale del FIT JUNIOR PROGRAM, progetto federale riservato ai ragazzi di ogni età che svolgono attività non agonistica.

 Lo Sporting Club San Severo ottiene lusinghieri risultati a livello regionale grazie al lavoro che quotidianamente svolge lo staff della Scuola Tennis del circolo cittadino, ma soprattutto grazie alla naturale propensione degli allievi che hanno scelto il tennis.

 Il progetto invernale proposto dalla Federazione Italiana Tennis è partito a Novembre con la fase provinciale e si è concluso domenica scorsa con le finali regionali.

 Dopo aver ben figurato a Foggia e a San Severo, sedi provinciali di svolgimento dei Tornei, si sono qualificati alle fasi regionali Giorgio Dell’Aquila, Pelosi Giuseppe e Sebastiano, Falcone Alfonso, Curatoli Simone.

Le più grandi soddisfazioni sono però arrivate nella categoria SUPER ORANGE, categoria  nella Antonio Mauro e Nicola Ferrucci, dopo aver superato la fase a gironi, si sono arresi rispettivamente ai quarti di finale ed in semifinale. Sempre in ambito maschile, grande risultato per Dario Marasco che si è arreso ai quarti di finale nel torneo GREEN.

 Grandi speranze sono riposte anche nel tennis rosa dello Sporting Club: Federica Dell’erba e Lara Conte, entrambe under 8, hanno raggiunto le semifinali classificandosi così tra le prime quattro tenniste di puglia nella categoria RED.

 Nella sessione a squadre del progetto FIT Junior Program, il circolo sanseverese ha portato alle finali regionali ben due squadre: -Nicola Ferrucci, Antonio Mauro, Federica Settanni e Alfonso Falcone nella categoria SUPER ORANGE MISTO; - Lara Conte, Dell’Erba Federica, Sebastiano Pelosi e Vincenzo D’amato nella categoria RED MISTO.

 “Un gran bel risultato innanzitutto per i ragazzi e poi per tutto il movimento tennistico del nostro circolo. Il grande lavoro dello staff della Scuola Tennis, unitamente alla nuova struttura pressostatica a copertura dei campi da tennis, hanno permesso un continuo e costante allenamento che ha portato i suoi primi frutti.” Dichiara il Direttore Sportivo Antonello del Sordo.

 

San Severo 07/02/2020

 

                                                                                            Ufficio Stampa

                                                                               ASD Sporting Club San Severo

Leggi tutto...

SI E' CONCLUSA LA STAGIONE BILIARDISTICA 2019

Si è conclusa con un gran successo la stagione biliardistica 2019.

Nel corso dell'anno tutti i nostri Soci appassionati delle geometrie del tavolo verde si sono scontrati (incontrati) in 4 diversi tornei dando vita a divertenti, appassionanti ed emozionanti incontri.

Oltre a tutti coloro che giocano da una vita, a questa disciplina si sono avvicinati anche alcuni Soci che, frequentando un corso di avvicinamento al biliardo, hanno potuto apprendere alcune piccole nozioni su questo sport che il Club ha rilanciato negli ultimi anni.

Lo Sporting dispone di un ottimo tavolo verde, riscaldato e professionale proprio per mettere nelle migliori condizioni tutti coloro che giocano.

E' intenzione della Direzione Sportiva di riproporre un nuovo corso di biliardo che prevederà due livelli: uno BASIC rivolto a principianti, ovvero tutti coloro che non sanno giocare ma vogliono provare, e uno AVANZATO rivolto a coloro che vogliono mettersi alla prova e migliorare la loro capacità di colpire la palla, dare l'effetto e abbattere i birilli.

Maggiori dettagli saranno inviati nei prossimi giorni a tutti i Soci intanto, alleghiamo la classifica sociale aggiornata al 2019.

 

  GIOCATORE PUNTI
1 GIGI OLIVIERI 3235
2 ANTONIO MAGHERNINO 1735
3 ENNIO MARTIGNETTI 1600
4 ANTONELLO DEL SORDO 1305
5 LUCIO CONGA 755
6 ENZO DE FILIPPIS 705
7 ANTONIO LA TORRE 670
8 CIRO MANCINI 665
9 MATTEO IANTOSCHI 445
10 ESPEDITO VALERIO 410
11 PIETRO MAROTTA 385
12 LUIGI CARRIERO 120
13 GIOVANNI PANTANO 90
14 NICOLA MARCOLINI 85
15 ANTONIO CAPILLO 75
15 ANTONIO BICCARI 75
17 LUIGI REGINA 50
18 MAURO RICCIONI 30
Leggi tutto...

Grand Prix Biliardo - I risultati -

Dopo questa edizione del GRAND PRIX DI GORIZIANA modalità “tutti doppi” tante conferme dai giocatori più attesi.

I Soci, divisi in mini gironi da tre si sono sfidati in partite che hanno regalato davvero tante emozioni ma poche sorprese. Dopo i primi giorni di gara i primi verdetti; il più eclatante è la mancata qualificazione di alcuni giocatori molto quotati come Espedito Valerio, Antonio La Torre e Ciro Mancini. Si capisce che questa formula adottata per il Grand Prix mette in seria discussione tutte le certezze dei giocatori.

Dunque dalla fase a gironi si qualificano LUCIO CONGA, ANTONELLO DEL SORDO, ENNIO MARTIGNETTI, ANTONIO MAGHERNINO, MATTEO IANTOSCHI , PIETRO MAROTTA, ENZO DE FILIPPIS e GIGI OLIVIERI.  Dopo la definizione dei piazzamenti nel tabellone finale dei qualificati in base ai risultati dei gironi, i quarti di finale vanno secondo pronostico anche se alcune sfide come quella tra LUCIO CONGA e ENZO DE FILIPPIS si sono concluse con vittorie per una manciata di punti.

Semifinali MAGHERNINO - MARTIGNETTI e CONGA - OLIVIERI davvero splendide. La prima semifinale è davvero memorabile, Maghernino si aggiudica le prime due partite giocando sciolto e sicuro dei propri mezzi; questa sicurezza, nelle successive due partite, viene a mancare grazie ad una prova di carattere dell’ottimo Martignetti che non sbagliando più nulla, porta in parità l’incontro. Si decide dunque nell’ultima partita. Dopo circa 3 ore di gara, Martignetti cede alle emozioni e Maghernino prevale aggiudicandosi l’accesso alla finale. Olivieri vs Conga, invece, va secondo pronostico e vede il più giovane iscritto al torneo prevalere con un secco 3-0 sul pur bravo Lucio.  

Finale con gli stessi giocatori dell’ultimo Grand Prix giocato ad Aprile 2019. Questa volta però Olivieri non sbaglia una palla,  vince meritando l’applauso di tutti i Soci presenti e di tutto lo Sporting.

Queste manifestazioni – dice il DS Antonello Del Sordo – servono ad appassionare ancor di più i Soci a questa disciplina che allo Sporting sta davvero prendendo piede. La Direzione Sportiva si augura che il movimento dei Soci attorno al tavolo verde del Biliardo continui e cresca sempre più. Un plauso particolare è d’obbligo farlo a Gino Regina, Giovanni Pantano e Nicola Marcolini che, seppur senza velleità di vittoria finale, prendono parte ad ogni manifestazione che organizziamo, trasmettendo a tutto il gruppo entusiasmo. – Conclude Del Sordo.

 

                                                                                                                                     Ufficio Stampa

                                                                                                                            Sporting Club San Severo

Leggi tutto...

PRIMI RADUNI - PRIMI RISULTATI POSITIVI

Domenica 10 novembre presso il T.C. Foggia e presso lo SC San Severo si sono tenuti i primi incontri della sessione invernale dei campionati promozionali del progetto FIT JUNIOR PROGRAM. Tali raduni sono riservati a tutti gli allievi delle scuole tennis della provincia di Foggia in possesso della tessera non agonistica. Essi hanno come unico scopo quello di far appassionare al tennis i ragazzi che frequentano i corsi e prepararli all’attività agonistica.

Primi tornei e prime vittorie per i tesserati dello Sporting Club San Severo. In maniera particolare in ambito maschile si sono distinti DARIO MARASCO (classe 2008) vincitore a Foggia del Torneo individuale “Green”, NICOLA FERRUCCI (classe 2009) vincitore allo SC San Severo nella categoria “Super Orange”.  Hanno ben figurato anche Giuseppe Pelosi (classe 2012), Piergiorgio Favilla (classe 2007) Antonio Mauro (classe 2009) finalisti nei tornei dedicati alle loro fasce d’età.

Grande soddisfazione anche per il tennis rosa. La piccola LARA CONTE (classe 2012) si è aggiudicata il torneo categoria Red Femminile.

Cominciare bene per concludere meglio” – l’augurio del DS del Circolo Sanseverese Antonello Del Sordo “la nuova struttura pressostatica dello Sporting Club ha permesso di ospitare parte di questa manifestazione portando in città i primi risvolti positivi. Abbiamo registrato la presenza di decine di famiglie provenienti da tutta la provincia” continua Del Sordo – “il lavoro costante dei maestri della nostra Scuola Tennis Arcangelo Consalvo, Fabio Marasco e del preparatore fisico Mario Monteleone diretti dal Tecnico Nazionale Luigi Fiordelisi ha portato subito i primi frutti. Sono sicuro che quest’anno, grazie anche alla nuova struttura pressostatica che garantirà la continuità didattica, i ragazzi cresceranno molto e altri buoni risultati arriveranno”. – Conclude Del Sordo.

Le iscrizioni alla Scuola Tennis ed ai corsi per adulti sono ancora aperte.

Info line 0882.331378 oppure visitando il sito www.sportingsansevero.com  

San Severo, 14 novembre 2019

                                                                                   Ufficio Stampa Sporting Club S.Severo

Leggi tutto...

LA COPERTURA DEI CAMPI PER IL RILANCIO DEL TENNIS

Comunicato stampa nr. 22-2019

 

TENNIS: A BREVE LA COPERTURA DEI CAMPI IN RESINA PER
IL RILANCIO DEL TENNIS ALLO SPORTING E NELLA CITTA DI SAN SEVERO



Si concluderanno ad ottobre i lavori di installazione della copertura pressostatica su tre dei cinque campi di tennis dello Sporting Club San Severo.

Negli ultimi anni il circolo sanseverese ha mostrato i segni di una crescita significativa sia nell’organizzazione di eventi nazionali ed internazionali, sia per i risultati raggiunti dalle squadre rappresentative e da quest’anno si potrà beneficiare degli effetti positivi di una struttura coperta.


La scuola tennis, fiore all’occhiello del sodalizio pugliese, con la qualità dei suoi insegnanti Arcangelo Consalvo e Fabio Marasco e con la supervisione del Tecnico Nazionale Gino Fiordelisi, continua ad offrire al settore tecnico provinciale e regionale allievi con ottime attitudini. La struttura pressostatica di prossima installazione sarà importante per offrire agli allievi continuità negli allenamenti.


Ringrazio tutto il Consiglio di Amministrazione che da sempre si è adoperato per cercare di raggiungere l’obbiettivo di mettere a disposizione dei Soci e degli allievi della SAT una struttura idonea a giocare a tennis in tutte le stagioni” spiega il Presidente Ciro De Letteriis –

Il pallone pressostatico sarà una struttura di ultima generazione, dotata di un impianto di illuminazione a Led che garantirà gli standard necessari per poter disputare competizioni federali di carattere nazionale ed internazionale indoor  nella cittadina sanseverese.

I campi coperti garantiranno la continuità didattica della scuola e la frequenza dei Soci per l’intero anno solare – dichiara il DS dello Sporting Antonello Del Sordo – “ringrazio la Federazione Italiana Tennis per il supporto alla realizzazione di questa importante opera unica struttura privata della cittadina sanseverese, la cui inaugurazione, alla presenza delle maggiori cariche sportive e civili della zona, sarà comunicata a breve a mezzo stampa. – conclude Del Sordo.



       Ufficio Stampa
Sporting Club San Severo

Leggi tutto...

REGOLAMENTO TORNEO SOCIALE 2019

REGOLAMENTO TORNEO SOCIALE 2019

L’ASD Sporting Club San Severo indice ed organizza dal 18 giugno al 12 LUGLIO il TORNEO SOCIALE edizione 2019

Il presente regolamento è approvato dal Consiglio di Amministrazione;

GARE IN PROGRAMMA:

  1. Gara N.1 Singolare Maschile (almeno 16 iscritti)
  2. Gara N.2 Singolare Femminile (almeno 8 iscritte)
  3. Gara N.3 Doppio Maschile (almeno 8 coppie)
  4. Gara N.4 Doppio Misto (almeno 8 coppie)
  • Le iscrizioni, accompagnate dalla somma di euro 5.00, dovranno pervenire alla segreteria dell’ASD Sporting Club San Severo – Tel/fax. 0882-331378 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.entro le ore 12.00 del giorno 17 giugno 2019.
  • Possono partecipare i giocatori/trici Soci del Club, e Frequentatori Tennis 2019 che abbiano presentato in segreteria il certificato medico idonietà sportiva ed abbiano provveduto al tesseramento alla Federazione Italiana Tennis
  • Il torneo di singolare maschile  si svolgerà con tabellone di qualificazione che permetterà di accedere al tabellone principale; il tabellone di qualificazione non avrà conclusione ed il numero di qualificati dipenderà dal numero degli iscritti.
  • Nel tabellone di singolare maschile e doppio maschile il criterio per la definizione delle teste di serie sarà esclusivamente la classifica sociale 2018 consultabile sul sito del Club;
  • Il tabellone sarà compilato dal D.S. alle ore 16.30 del 17 giugno 2019.
  • Le gare avranno inizio alle ore 15.00 (giorni feriali) del giorno 18/06/2019;
  • Il Torneo si giocherà sui campi in terra rossa, e se ce ne fosse la necessità sui campi in resina.
  • Tutti gli incontri verranno disputati:
    • Singolare Tabellone Principale: al meglio delle 3 partite con tie-break sul 6 pari di ogni partita eventuale 3° set tie break 10 punti (regolamento F.I.T);
    • Tornei di Doppio: sistema no advadage eventuale 3° set tie break 10 punti (regolamento F.I.T).
  •  L’orario di gioco sarà esposto nella sede sociale e sul sito www.sportingsansevero.it entro le ore 20.00 di ogni sera precedente le gare. Tutti i concorrenti sono tenuti a prenderne  visione ed osservarlo.
  • Non saranno ammessi rinvii o ritardi e tutti i giocatori al momento dell'iscrizione dovranno indicare delle preferenze di orario ma essere disposti a giocare TUTTI I GIORNI FERIALI.
  • Si giocherà con palle DUNLOP FORT ALL COURT.
  • Per tutto quanto non contemplato nel presente regolamento valgono le norme F.I.T.

DIRETTORE del TORNEO                                                                 IL PRESIDENTE

  Antonello Del Sordo                                                                     Ciro de Letteriis                          

Leggi tutto...

OTTIMI RISULTATI E TANTE ATTIVITÀ IN PROGRAMMA

 

Anche per quest’anno lo Sporting Club San Severo ospita il tradizionale appuntamento con il TROFEO KINDER, prestigiosa rassegna itinerante giovanile sia maschile che femminile che prevede un master finale al Foro Italico in Roma.

La tappa sanseverese (rigorosamente con ingresso gratuito per l’intera durata della competizione) si gioca sui campi in terra rossa ed in resina dal 04 AL 13 aprile con la partecipazione prevista di circa 120 giocatori e giocatrici provenienti da molte regioni italiane.

Lo Sporting Club San Severo si presenta con una ricca pattuglia di giocatori al via, con molte possibilità di andare avanti nei vari tabelloni. Sofia Niro, classifica 4.1, già campionessa regionale under 12 femminile affronterà non poche difficolta nel tabellone under 14; ottime speranze riposte su Giulio Di Lullo, classifica 3.4 ai nastri di partenza nella categoria under 16 e in un periodo di grande ascesa ed infine la giovanissima Giulia Mundi nella categoria under 11.

Le attività programmate non finiscono qui infatti una tappa del FJP si disputerà allo Sporting Club San Severo sabato 9 e domenica 10 marzo con grande entusiasmo anche di tutti i genitori che accompagnano, in queste trasferte domenicali, i piccoli tennisti.

Non poche soddisfazioni vengono proprio dal tennis promozionale con tanti bambini e ragazzi impegnati a guadagnare l’accesso alle finali regionali nell’ambito del progetto Fit Junior Program che si terrà a Pugnochiuso nel prossimo mese di maggio.

 I ragazzi che hanno brillantemente conquistato il titolo di campioni provinciali sono GIUSEPPE PELOSI – LARA CONTE – FEDERICA DELL’ERBA – VINCENZO D’AMATO nella categoria RED, ANTONIO MAURO – NICOLA FERRUCCI – ALFONSO FALCONE – ANDREA BERRINO – VITTORIO MARCHITTO e ALICE COCCA nella categoria SUPER ORANGE, ANTONIO GIULIANO – LUCIO IPPOLITO – ALESSANDRO GUIDA – REBECCA RICCIONI e GIULIA MENNELLA nella categoria SUPER GREEN.

Altra iniziativa importante che sta per partire è il CORSO PRIMAVERA tenuto dallo staff della Scuola Tennis diretta dal Tecnico Nazionale Luigi Fiordelisi. Le attività partiranno il 18 marzo e si concluderanno a fine maggio. Il corso, aperto a tutti i ragazzi e bambini dai 5 ai 14 anni prevedrà due incontri settimanali tenuti dal Maestro Nazionale Arcangelo Consalvo e gli istruttori Fabio Marasco e Marco Parisi. Info su costi e termini d’iscrizione presso la segreteria del Club.

Insomma ci sarà da divertirsi – assicura il diesse Antonello Del Sordo – il Kinder è una meravigliosa vetrina per tanti talenti, anche per quelli di casa nostra dove abbiamo una lunga serie di promesse che si faranno valere e giocheranno bene le loro carte, mentre il progetto del tennis promozionale sta riportando le famiglie attorno ai campi da tennis a tutto vantaggio dello sport e dei circoli stessi”

San Severo, 08 marzo 2019                  

Leggi tutto...

BILIARDO - DEL SORDO VINCE IL TORNEO SOCIALE

SPORTING CLUB SAN SEVERO: ANTONELLO DEL SORDO VINCE IL TORNEO SOCIALE DI BILIARDO

Antonello del Sordo ha vinto la terza edizione del torneo sociale di biliardo disputato allo Sporting Club San Severo, una delle tante discipline sportive praticate nella splendida struttura sanseverese di Via Foggia.

In finale Del Sordo ha battuto 3-1 il campione uscente e favorito numero uno, Gianluigi Olivieri, capovolgendo i pronostici della vigilia e coronando così un percorso immacolato. Bella la partita decisiva, seguita da tanti soci.

Sono stati ben 16 complessivamente i partecipanti all’edizione 2018, suddivisi in due raggruppamenti da 8: la formula del torneo ha previsto 2 partite su 3 (italiana – goriziana ed eventuale bella scelta da chi vince l’acchitto.

Questi partecipanti suddivisi per girone preliminare. GIRONE VERDE: GIGI OLIVIERI, LUCIO CONGA, ESPEDITO VALERIO, ANTONELLO DEL SORDO, ANTONIO LA TORRE, MATTEO IANTOSCHI, NICOLA MARCOLINI, LUIGI REGINA. GIRONE BLU: ANTONIO MAGHERNINO, ENNIO MARTIGNETTI, ENZO DE FILIPPIS, LUIGI CARRIERO, CIRO MANCINI, PIETRO MAROTTA, GIOVANNI PANTANO, ANTONIO CAPILLO. Tanto spettacolo in tutti i match giocati, con partite davvero tirate ed entusiasmanti. Dopo le sfide nei gironi sono approdati alle semifinali i primi due di ogni gruppo. Nelle semifinali Oliveri ha così avuto la meglio su Espedito Valerio, mentre Del Sordo ha superato Enzo de Filippis.

E’ stato un torneo bellissimo – dichiara il consigliere Umberto Ippolito – che ha visto tanti nostri soci affrontarsi in partite mozzafiato . E una rassegna ormai diventata annuale che conferma la crescita esponenziale di questa disciplina che per alcuni anni era poco praticata nel circolo e che ora è diventata un importante punto di riferimento per tanti appassionati. In accordo con la direzione sportiva sin dai primi mesi dell’anno venturo partiranno una serie di tornei  che vedranno tutti i partecipanti sfidarsi per aggiudicarsi il titolo 2019. Complimenti a tutti per la partecipazione e l’impegno profusi, in particolare ai due finalisti ed al vincitore Del Sordo: il biliardo è una disciplina affascinante, che non ha praticamente età. Insomma ci si diverte sempre!”.

San Severo, 29 novembre 2018                                                        Il Presidente

                                                                                                         Prof. Ciro de Letteriis  

 

Leggi tutto...

Stagione Biliardistica 2019

STAGIONE BILIARDISTICA 2019

 

Dopo il successo dei tornei organizzati in questi anni, nel 2019 proveremo a rendere più realistica la struttura della stagione “agonistica” sociale rispecchiando quella che è la formula adoperata nel professionismo.

Ci saranno 4 tornei individuali nel corso dell’anno + La Poul Finale che assegnerà il titolo di campione sociale 2019. Inoltre, vi sarà anche il primo torneo a coppie.

Ecco di seguito elencati nel giusto ordine i 6 appuntamenti biliardistici dell’anno.

 

  • Grand prix Goriziana “semplici e doppi”
  • Grand Prix Goriziana “tutti doppi”
  • Grand Prix Italiana
  • Torneo Sociale 2019
  • Poul Finale

Ad ognuno dei primi 4 tornei saranno assegnati dei punti. Alla fine di questi 4 tornei i primi 4 della classifica accederanno alla Poul finale ed il vincitore di quest’ultimo appuntamento si laureerà campione sociale 2019.

Di seguito, ecco l’elenco dei vari tornei con regole e punteggi.

TORNEO SOCIALE

  • 2 gironi
  • I primi 4 di ogni girone si qualificano ai quarti di finale
  • Nei gironi si gioca al meglio dei 3 set con le seguenti modalità: Italiana a 100, Goriziana a 400, bella a scelta. Le semifinali e la finale si svolgeranno al meglio delle 5 partite con la seguente modalità: 2 Italiana a 100, 2 Goriziana a 400, bella a scelta.

PUNTEGGI:

  • ISCRIZIONE: 20 PUNTI - € 10.00 (ORE DI TORNEO INCLUSE NELL’ISCRIZIONE)
  • VITTORIA DI OGNI PARTITA NEI GIRONI: 20 PUNTI
  • QUARTI DI FINALE: 200 PUNTI
  • SEMIFINALISTI: 400 PUNTI
  • FINALISTA: 700 PUNTI + TROFEO
  • VINCITORE: 1000 PUNTI + TROFEO

NB: il regolamento completo con casi di pari merito ed altre particolarità sarà esposto solamente dopo la chiusura delle iscrizioni

GRAND PRIX

(ITALIANA – TUTTI DOPPI – SEMPLICI E DOPPI)

  • In base al numero degli iscritti ci saranno vari gironi da 3 (in caso di numero di iscritti non multiplo di 3 ci potrebbero essere dei gironi da 4
  • Si qualificano i vincitori dei gironi da 3 (primi due del girone da 4)
  • Nei gironi si gioca al meglio dei tre set
  • Quarti, semifinali e finale si disputano al meglio dei 5 set

PUNTEGGI:

  • ISCRIZIONE: 10 PUNTI - € 5.00 (ORE DI GIOCO NON INCLUSE NELL’ISCRIZIONE)
  • VITTORIA DI OGNI PARTITA VINTA NEL GIRONE: 15
  • QUARTI DI FINALE: 100
  • SEMIFINALISTI:200
  • FINALISTA:400 + TROFEO
  • VINCITORE:700 + TROFEO

NB: il regolamento completo con casi di pari merito ed altre particolarità sarà esposto solamente dopo la chiusura delle iscrizioni

POUL FINALE

  • Parteciperanno i primi 4 classificati (sommando i punti acquisiti nei 4 tornei individuali)
  • Iscrizione gratuita – ore di gioco non incluse nell’iscrizione
  • Si giocheranno sia le semifinali che la finali al meglio dei 5 set
  • Il primo in classifica affronterà il quarto, mentre il secondo se la vedrà con il terzo classificato
  • Modalità: 2 italiane a 100, 2 goriziane “tutti doppi” a 500, bella a scelta
  • Il vincitore della Poul finale si laureerà campione sociale 2019.
  • Trofeo per il primo classificato.

CALENDARIO 2019

GRAND PRIX GORIZIANA “SEMPLICI E DOPPI” : GENNAIO

GRAND PRIX ITALIANA: FEBBRAIO

GRAND PRIX GORIZIANA “TUTTI DOPPI”: MARZO

TORNEO SOCIALE: OTTOBRE

POUL FINALE: NOVEMBE - DICEMBRE

 

NB:

Per questa stagione biliardistica per il primo torneo le teste di serie saranno selezionate dalla classifica sociale 2018 .

In occasione delle altre prove, le teste di serie saranno selezionate dalla classifica della nuova stagione biliardistica che sarà aggiornata al termine di ogni prova

Leggi tutto...

Torneo Sociale di Biliardo - Venerdì 23 novembre l'epilogo

VENERDI’ LA FINALE DEL TORNEO SOCIALE DI BILIARDO: GIGI OLIVIERI E ANTONELLO DEL SORDO SI SFIDANO PER IL TITOLO!

 

E’ ormai giunto alla finalissima il TORNEO SOCIALE DI BILIARDO 2018 che ha visto ben 16 partecipanti divisi in 2 gironi con i colori sociali del nostro Club. La formula del torneo ha previsto 2 partite su 3 (italiana – goriziana ed eventuale bella scelta da chi vince l’acchitto).

Ma ecco la composizione dei gironi.

 

GIRONE VERDE

GIGI OLIVIERI - LUCIO CONGA - ESPEDITO VALERIO - ANTONELLO DEL SORDO - ANTONIO LA TORRE -MATTEO IANTOSCHI - NICOLA MARCOLINI - LUIGI REGINA

 

GIRONE BLU

ANTONIO MAGHERNINO - ENNIO MARTIGNETTI - ENZO DE FILIPPIS - LUIGI CARRIERO - CIRO MANCINI - PIETRO MAROTTA - GIOVANNI PANTANO - ANTONIO CAPILLO

 

I favoriti pre torneo, giusto ricordarlo, erano Maghernino Antonio – Gigi Olivieri  - Ennio Martignetti – Ciro Mancini. La fase a gironi è stata davvero molto entusiasmante.

Da evidenziare nel girone verde – il punteggio pieno di GIGI OLIVIERI (già vincitore nel 2017) e le belle prestazioni di Lucio Conga, Espedito Valerio che si sono piazzati rispettivamente al 2° e 3° posto nel girone – Antonello Del Sordo che pur avendo gli stessi punti di Antonio La Torre, si qualifica grazie alla maggiore costanza nelle prestazioni (infatti è l’unico che riesce a strappare una partita a Gigi Olivieri) arrivando 4° nel girone.

Girone Blu molto più combattuto: infatti i due favoriti Maghernino e Martignetti partono bene ma nel corso del torneo, perdono due partite contro avversari assai abbordabili ma nonostante tutto si piazzano rispettivamente al 1° e 2 posto nel girone anche se a pari punti.

Altrettanto bravo Enzo De Filippis che pur con gli stessi punti partita di Ennio ed Antonio, si piazza terzo nel girone per aver perso gli scontri diretti.

Ottima la prestazione di Luigi Carriero che si pazza 4° nel girone grazie alle decisive vittorie contro il diretto avversario Ciro Mancini che se pur nella lista dei favoriti paga la tensione del Torneo e perde tutti gli scontri decisivi.

Ottimo il torneo di Pietro Marotta che attraverso le vittorie con i primi del girone, praticamente è l’unico giocatore ad averli battuti entrambi, sfiora la qualificazione.

Da sottolineare anche la prova di Giovanni Pantano che alla sua prima apparizione in un torneo Sociale (avendo partecipato nel corso dell’anno a dei corsi di biliardo per principianti) vince meritatamente una partita e si pone come attento allievo anche quando gioca contro avversari nettamente più esperti di lui.

Fasi finali quindi ad eliminazione diretta…Grandi sorprese!

Nel primo incontro Olivieri ha la meglio su Carriero con un secco 2-0 – e a sorpresa Ennio Martignetti cede il passo a Espedito Valerio perdendo 2-1. Nella parte bassa del Tabellone sicuramente le partite più belle de Torneo ovvero nella prima Enzo De Filippis ha la meglio su Lucio Conga davvero lottando colpo su colpo (risultato 2-1 DeFilippis)

Nell’ultimo quarto di Finale senza dubbio la sorpresa più grande Antonello Del Sordo pur partendo sfavorito contro Antonio Maghernino tira fuori tutta la sua precisione e anche con una buona dose di… fortuna vince con un punto di differenza 2-1 (ultima partita 100-99!!!)

Semifinali al cardiopalma, ovvero, mentre da una parte Gigi Olivieri liquida Espedito Valerio  3-0  meritando tutti gli applausi degli spettatori presenti e mettendo sul tavolo verde tutta la sua conoscenza delle traiettorie, dall’altra parte Enzo De Filippis cede il passo, dopo 3 ore e un quarto, ad Antonello Del Sordo che vince 3-2 e passa dall’essere “un giocatore bravo ma fortunato” ad essere “un giocatore bravo e costante”!

Finale, a questo punto davvero DA NON PERDERE VENERDI 23 NOVEMBRE 2018 ORE 18.30 – APERTA A TUTTI I SOCI CHE VORRANNO APPASSIONARSI A QUESTO SPORT.

La nostra sala biliardo, posta al primo piano della Club House sta diventando sempre più un punto di attrazione del nostro Club grazie anche alla maniacale manutenzione del tavolo verde e all’entusiasmo che questo torneo ha generato nei Soci. Ti aspettiamo dunque!

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS